TRASPORTO AEREO: DIRITTO DI RIMBORSO DEI VOUCHER PER I VOLI ANNULLATI NEL 2020

ROTTAMAZIONE CARICHI E AVVISI BONARI DECRETO “SOSTEGNI”.
26 Marzo 2021

TRASPORTO AEREO: DIRITTO DI RIMBORSO DEI VOUCHER PER I VOLI ANNULLATI NEL 2020

I consumatori titolari di voucher emessi per i voli annullati a causa del Covid nel periodo compreso tra l’11 Marzo e il 30 Settembre 2020, hanno diritto a chiedere il rimborso integrale di quanto pagato alle compagnie aeree,decorsi 12 mesi dall’assegnazione del voucher.

La legge n. 77 del 18 luglio 2020 di conversione del decreto Rilancio se da una parte ha prolungato il periodo di validità dei voucher sostitutivi di biglietti aerei ,portandolo da 12 a 18 mesi.dall’altra ha altresi stabilito che trascorsi 12 mesi dall’emissione del voucher, il passegero può già richiederne il rimborso

Le compagnie aeree non possono negare questo diritto e debbono anzi provvedere al rimborso del biglietto entro 14 giorni dalla richiesta. Non è dunque ammesso sostituire il pagamento con l’emissione di nuovi voucher con una scadenza posticipata.

Per info, segnalazioni di pratiche commerciali scorrette o per avere assistenza si può scrivere una mail a sportello@tutelattiva.it